Consulenza Strategica

 

Benvenuto nella sezione dedicata alla tua candidatura per una Consulenza Strategica con Albi Baracchi. Benvenuto e complimenti per l’importante decisione.

Ricordiamo brevemente cos’è la…

Brand Building per lo scaling up

La Brand Building Strategy è un’operatività che permea ed eleva tutto il tuo business.

Un cluster impressionante di vantaggi che trasversalmente coinvolge tutti gli aspetti del business di tutti i business.

Parliamo del fatto che con un’unica disciplina si ottengono gli asset per

  • Incrementare il profitto a prescindere dal settore di competenza;

  • Depotenziare la competizione della concorrenza;

  • Ispirare e motivare il proprio team.

Sappiamo che i nostri clienti che sono saliti a questo livello, si soffermano sempre ad auspicarne il percorso a chi, ancora, si danna per meno.

Ora…

Cosa è la Consulenza Strategica?

Definizione

La Consulena Strategica è un processo rapido e dal costo estremamente contenuto che ti consente di disporre del tracciato più idoneo da seguire, per raggiungere un livello più alto e prospero del tuo business.

La bella notizia...

è che non sono cose particolarmente difficili da applicare. La parte difficile è sapere quali sono quelle giuste.

La bella notizia...

è che l'esperienza ventennale di Albi Baracchi permette di confermare il fatto che solo il 10% di tutto ciò che è stato scritto sulle discipline del marketing serve realmente ad un'azienda. Il contributo di uno stimatissimo professionista della materia, che ha contribuito alla nascita e al successo di oltre 60 brand in 43 settori differenti, permetterebbe di tralasciare il 90% di cio che non serve. Per farla più semplice si potrebbe dire che...

Disponi del 100% della conoscenza che ti serve, evitando il 900% di ciò che sarebbe una spesa inutile e tempo sprecato. In pratica, evitare il fallimento dell'iniziativa.

La bella notizia...

è che riserviamo alcuni slot mensili per la valutazione di nuovi progetti. Ovviamente, in dose subordinata a quanti impegni abbiamo già in corso, ma cerchiamo sempre di aiutare il più possibile lo spirito imprenditoriale di chiunque.

La brutta notizia...

è che non c'è una soluzione per tutte le situazioni ipotizzabili. Pertanto, vanno preventivamente valutate; il chè aviene tramite la spontanea candidatura tramite la scheda che trovi più avanti in questa pagina.

Vuoi ritrovarti con un’attività ancor più performante e redditizia dell’attuale in pochi mesi di lavoro?

Se la risposta è affermativa, sei arrivato nel posto giusto e ti spiegherò perché proprio in questa pagina.
Collaborare con Albi Baracchi ha proprio questo obiettivo: aumentare la redditività, per nobilitare il lavoro, per migliorare le persone.

Massimizzare l’efficacia della propria comunicazione per influenzare le scelte altrui su nuove convinzioni.

Sono parole che possono spaventare, ma questa è la realtà che devi accettare. Dal figlioletto che con occhi grandi e lucidi ti implora l’acquisto di un giocattolo, dall’amico che ti parla entusiasta della sua moto nuova, alla sposa che si presenta con abito solenne su un auto da sogno, tutti ti vogliono convincere di fare qualcosa per loro.

O accetti e fai tua, tua, tua questa regola e la usi a tuo favore, o è inutile proseguire la lettura di questa pagina. Spegni tutto e fai altro.

Sei ancora qui? Bene, andiamo avanti. Se vuoi ottenere il massimo dal tuo business devi ottenere il massimo dalla tua comunicazione commerciale.

Ora ti svelo tre grandi verità.

La prima verità.

Non è vero che il tuo mercato è diverso dagli altri e ti spiego brevemente il perché: i mercati sono fatti di persone. Per far fronte alle proprie necessità, bisogni, voglie, le persone prendono; o rubando o comprando. Quindi, auspicando la seconda soluzione, ci sono persone che vendono per poter prendere, comprando. Sono sempre e “solo” persone e le persone ragionano e agiscono per le medesime motivazioni.

La seconda verità.

La soluzione per ovviare alla scarsa marginalità e costi elevati si chiama “gestione strategica della Marca”, in inglese brand building strategy. Lo dimostra il fatto che il 100% degli imprenditori che hanno intrapreso questo percorso non tornerebbero indietro. Con il senno di poi, il 37% di questi rimpiange di non aver fatto di più.

La costruzione e gestione di una brand è l’unica soluzione che ti consente di ottenere un numero impressionante di benefici, grazie ad una sapiente veicolazione di valore aggiunto al prodotto o servizio:

  • Connaturata fidelizzazione della clientela;

  • Margini di vendita più alti della media di mercato;

  • Tasso di conversione più alto delle offerte in ordini;

  • Snellimento delle trattative di vendita (abbattimento dei costi più o meno occulti);

  • Introduzione a mercato di maggior successo per nuovi prodotti o servizi;

  • Personale commerciale maggiormente motivato e performante (quindi più vendite);

  • Turnover di tutto il personale estremamente contenuto. Il personale vive bene in azienda e non vuole andarsene;

  • Costi abbattuti per l’avviamento del nuovo personale;

  • Personale maggiormente selezionato per affidabilità e dedizione;

  • Maggior credibilità verso nuovi candidati di miglior estrazione;

  • Maggior credibilità finanziaria;

  • Maggior credibilità presso i collaboratori e stakeholder;

  • Influenzare la credibilità dei concorrenti;

  • Maggior considerazione e riverenza da parte dei concorrenti;

  • Maggior considerazione e riverenza da parte media;

  • Valore patrimoniale estremamente più elevato (brand equity).

Quindi sì, hai capito bene:

Puoi massimizzare le entrate, ridurre gli sprechi, senza sbudellare e rifare l’azienda.

 Perplesso? Ti chiedi:

“Tutto bello! Ma se fosse vero saremmo tutti dei brand! Una situazione idilliaca di questo tipo mica fa schifo a nessuno!

Allora, spiegami come mai non ci sono marchi importanti nel mio settore?”

Ti ringrazio della domanda e ti rispondo con…

La terza verità.

Tutti credono che si possa parlare di grandi marche solamente nella moda, nel cibo, nell’arredamento o per le auto/moto. Soprattutto se questi rientrano nel settore lusso (quindi aggiungiamo barche e jet privati).

Non è così. Brembo è la numero uno e produce freni. E non vengono venduti al consumatore in boutique. Beta produce attrezzeria. Caterpillar macchine da lavoro. Kitchenaid utensili da cucina. Dyson elettrodomestici leggeri. John Deere macchine agricole.

Questi sono alcune Grandi Marche di fama mondiale.

Potrei citare una miriade di nicchie molto più piccole con piccoli straordinari Brand di successo.

Gibellini Folding Cameras, i numeri uno al mondo nella realizzazione di banchi ottici. Schedoni, nel mondo della valigeria di pregio. Tappezzerie Contessa, nella creazione e rigenerazione di tappezzerie di valore per la casa (non fatevi ingannare dalla sua semplicità, ne sa a pacchi). E altri ancora.

Per adesso credimi. È da vent’anni che mi occupo di brand building strategy. Sono specialista del settore e non sono qui, a più di 54 anni, per sputtanarmi la reputazione. 

A proposito…

Per chi non sa chi è Albi Baracchi...

Albi Baracchi - riferimento nel panorama dei brand building specialist italiani - con alle spalle alcuni dei sessanta brand creati e portati al successo in più di vent'anni di carriera.

Alberto (Albi) Baracchi è stimato consulente e formatore di brand building strategy. Primo riferimento in materia per imprenditori e liberi professionisti.
Inizia la sua carriera nel 1998 come brand designer. Seguendo una costante ed intensa attività di formazione nelle discipline legate al marketing e alle vendite, si specializzerà in neuroscienze visive e strategie di marketing a risposta diretta. Negli anni, ha contribuito alla formazione diretta di più di 160 imprenditori e alla nascita di oltre 60 brand di successo in 43 settori differenti.

“Ottieni il massimo profitto quando ottieni il consenso estremo delle idee che sostieni”

è la prima regola di cui è fermo sostenitore da sempre.
La seconda regola imperante secondo il suo dogma è che la marca assimila tutti coloro che hanno a che fare con essa.
“Clienti, fornitori, manager, tutti i dipendenti e i collaboratori sono pari livello nell’essere ambasciatori della marca per cui lavorano”. Questo fa tutta la differenza di questo mondo.

  • Innovatore e provocatore, si è distinto negli anni per aver portato i propri clienti all’adozione di strategie e tattiche oggi rinomate, ma pionieristiche ai tempi nel panorama Nazionale. Basti pensare all’ “Effetto wow”, reso celebre dallo statunitense Seth Godin con il libro “La mucca viola” nel 2004: Baracchi lo introduceva già dalla fine degli anni ’90 nelle strategie di marketing e vendita dei propri clienti.
  • Nel 2003, al fine di ingaggiare i propri prospect, si cimenta nella creazione di una delle prime community sul web tramite un’esperienza di condivisione tra foto e testi a tema ludico e autoironico; escogita una piccola piattaforma web dal nome BUFS (acronimo di Buon Umore a te Faccia da Scimmia). Concettualmente un embrione, e niente più, degli attuali social network. Nel 2004, Mark Zuckemberg presenterà "TheFacebook".
  • Nel 2009 realizza per la prima volta una strategia di marketing a risposta diretta tramite funnel di conversione - all’epoca si usavano i “web seminar”, il termine “webinar” non era ancora conosciuto in Italia – portati in auge da Russel Branson nel 2014 con Clickfunnels.com .

Albi Baracchi è autore di svariate pubblicazioni. Nel 2007 viene selezionato per la creazione tra i migliori brand italiani e pubblicato sul volume “SHORT’N’STRONG – TASTE THE REAL ITALIAN CORPORATE IDENTITY” a fianco di marchi come FIAT, MARCEGAGLIA, FURLA, ABARTH, FINMECCANICA e altri ancora.

Devi sapere che quello che tu stai imparando in questa pagina, e che Albi Baracchi sostiene dall’inizio della sua carriera, è un fenomeno attualissimo: sondaggi svolti da UPA, School of Management del Politecnico di Milano, WebAds e The Linkedin B2B Insitute, dimostrano il crescente interesse da parte dei vertici delle aziende B2B dove un 63% sostiene che l’attuale livello di investimenti in Brand Building sia sottodimensionato, il 67% prevede di aumentare sensibilmente il budget dedicato alla costruzione della propria marca, a fronte di un 65% delle aziende del B2B sostengono che una Brand Equity sapientemente amministrata è di fondamentale contributo alle prestazioni del business.

Bene, ora ripassiamo ciò che hai appreso di questo nuovo mondo finora.

HAI IMPARATO che dalla tua realtà che già funziona bene si può ottenere “qualche” euro in più.

HAI IMPARATO che puoi prevalere sulla concorrenza e diventare il trainer del tuo mercato.

HAI IMPARATO che è possibile avere del personale motivato e performante come una macchina da guerra.

HAI IMPARATO che c’è di più per te in termini di consapevolezza.

HAI IMPARATO, soprattutto, che tutto questo è possibile.

Come candidarsi per la propria Consulenza Strategica

Crediamo doveroso specificare che la candidatura e l'ammissione alla Consulenza Strategica con Albi Baracchi è gratuita. Resta il fatto che gli impegni presi, sovente, non consentono di farne tante quante ne vengono richieste. Questo per dire che siamo costretti a selezionare quelle candidature con maggiore possibilità di successo. E comunque c’è un po’ da aspettare.

 Inoltre, ci preme essere chiari su alcuni punti:

  • Non siamo qui a pettinare le bambole, il tempo è molto più prezioso del denaro.

  • Tu sei il migliore del tuo campo e quello che voi sostenete del vostro lavoro Albi Baracchi non può sindacarlo se non presentando fatti, non opinioni.

  • Albi Baracchi è il migliore nel suo campo e quello che Albi Baracchi sostiene del suo lavoro tu  non puoi sindacarlo se non presentando fatti, non opinioni.

  • Bisogna accettare che la soluzione per tutti non c’è, o noi non ce l'abbiamo, e la tua candidatura potrebbe essere respinta. Non prendertela.

  • Se l’attività in esame è quella di contoterzista, meglio lasciar perdere. A meno che tu non sia un amante del rischio e disponga di capitali importanti.

  • La Consulenza Strategica si paga e si paga una volta accettata la tua candidatura.

  • La Consulenza Strategica comporta un investimento di 1.000 euro.

  • Occasionalmente potrebbero esserci offerte a prezzi scontati, ma lo sconto non è la regola.

 Ciò premesso, come si procede:

Step 1: compila il form per la richiesta della tua candidatura fornendo le informazioni complete e dettagliate. Cerca di essere schematico e chiaro.

Step 2: riceverai un’email dallo Staff dove ti sarà comunicato se la tua candidatura è stata respinta o accettata. In questo caso ti verranno comunicate le modalità di pagamento o tramite carta di credito o bonifico bancario.

Step 3: esegui il pagamento nella forma che più ti aggrada e facci avere una copia della cedola via email all’indirizzo che ti è stato indicato durante lo step 2.

Step 4: è probabile che ti venga richiesto l’invio di documentazione aggiuntiva per meglio valutre il tuo caso. Ti verranno fornite tre opzioni di date e orari possibili per fissare la tua Consulenza Strategica privata che avverrà tramite la piattaforma Zoom (sincerati di configurare un tuo pc a tale scopo). Scegli una delle tre opzioni e conferma rispondendo direttamente all’email.

Step 5: sei in Consulenza Strategica! Ora ne imparerai delle belle! In questa prima fase ci sarà un colloquio diretto con Albi Baracchi per affinare l'indagine sul tuo caso specifico.

Step 6: Si svolgerà un secondo colloquio dove verrà illustrata la strategia più idonea al caso specifico con relativi ragguagli per il conseguimento dei risultati. Eventualmente, saranno proposte soluzioni d'affiancamento per meglio performare nei vari processi. Sarà consegnata una copia della registrazione dei due incontri.

© Alberto Baracchi 2021 – Tutti i diritti riservati – Privacy PolicyCookie policy